martedì , 12 dicembre 2017
Ultime News
Accademia Euromediterranea

Accademia Euromediterranea

La cucina italiana è uno dei pilastri economici e culturali del Bel Paese e l’Accademia Euromediterranea insieme all’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane hanno inaugurato alla Jau-Jordan Applied University “Piano Export Sud”, una rassegna di cucina volta alla promozione delle regioni della convergenza.

Protagonisti, quindi, la Campania con lo chef Pietro Parisi, la Puglia con lo chef Ippazio Turco, la Sicilia con lo chef Pietro D’agostino e la Calabria con il giovanissimo chef Luca Abbruzzino.

Conclusasi la prima parte, è da poco iniziata la seconda sessione con gli chefs D’Agostino ed Abbruzzino che portano le loro ricette in Amman. Il mare è tra i principali componenti del menù firmato Abbruzzino ed i numerosi partecipanti giordani al “Piano Export Sud” potranno scoprire e degustare portate come “Seppia alla fragola”, “Ravioli di baccalà”, “Riso con calamari e yogurt”, “Spaghetti vongole e zenzero”. E per la serata di chiusura corso, il premiato ed apprezzato chef calabrese incanterà gli illustri ospiti con un menù pensato per stupire. Si potrà assaporare fusilli alla carbonara di tonno e ricci, triglie alla castagne e concludere con un dolce di liquirizia e mela verde.

La Calabria fa sentire la sua tasty cultura ad un Paese aperto a scoprire ciò che di “buono” può presentare la nostra Italia, non rimane che restare connessi!

 

EATALY - alti cibi