giovedì , 21 settembre 2017
Ultime News
Barra dritta  verso gli autoctoni, vini buoni d’Italia presenta la guida in Calabria

Barra dritta verso gli autoctoni, vini buoni d’Italia presenta la guida in Calabria


Cena gourmet affidata agli emergenti chef silani Antonio Biafora ed Emanuele Lecce

Sarà l’Hotel San Lorenzo si alberga di Camigliatello Silano ad ospitare la presentazione della guida Vini Buoni d’Italia 2017, edita dal Touring Club Italiano.

Nel cuore della sila cosentina giovedì 16 marzo alle ore 18.00, si ritroveranno i produttori calabresi ed i wine lovers, insieme a giornalisti ed operatori di settore, per ascoltare dalla viva voce dei curatori nazionali della pubblicazione dedicata ai vini da vitigni autoctoni, le impressioni e le evoluzioni dei vini regionali che da tempo riscuotono grande successo. La crescita del contesto vitivinicolo calabrese è sotto gli occhi di tutti così come il ritorno alla identità territoriale che ha messo in campo produzioni sempre più attente alla riscoperta dei vitigni autoctoni ed alla sostenibilità ambientale.

 

Alla presentazione della guida interverranno Mario Busso, curatore nazionale di Vini Buoni d’Italia, Umberto Gambino, coordinatore regionale, Gennaro Convertini, presidente dell’enoteca regionale, Raffaele Librandi, presidente del consorzio di tutela Cirò e Melissa, Demetrio Stancati, presidente del consorzio di tutela Terre di Cosenza, Raffaele Riga, console del Touring Club Italiano di Cosenza.

Nel corso della serata saranno consegnati i riconoscimenti “Corona”, “Golden Star” e “Oggi la Corona la decido io” che la guida ha assegnato alle aziende calabresi con vini che si sono distinti perché esprimono eleganza, finezza, equilibrio, qualità e precisa espressione del varietale e del territorio in cui nascono.

Etichette che saranno in degustazione nel corso della serata evento che si concluderà con una cena gourmet (su prenotazione 0984 570809 – Costo € 50) affidata all’estro di Emanuele Lecce e Antonio Biafora, giovani chef silani che aderiscono al format culinario Cooking Soon nato per sottolineare il fermento creativo in continuo divenire, che vuole definire percorsi mai battuti fino ad ora nella regione, legare le tradizioni, le innovazioni e le produzioni gastronomiche.

L’evento è organizzato in collaborazione con Vinocalabrese.it (media partner), Cooking Soon, Biafora Resort, La Tavernetta in veste di main sponsor.

 

VINI PREMIATI

Hanno ricevuto Le Corone: Cantine Viola – Calabria Igt Bianco Moscato Passito di Saracena 2015, Ceraudo – Val di Neto Igt Bianco Grisara 2015, Feudo dei Sanseverino – Terre di Cosenza Doc Pollino Moscato Passito Mastro Terenzio 2013, L’Acino Vini – Calabria Igt Rosso Chora 2014, Librandi – Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Duca Sanfelice 2014 e Val di Neto Igt Bianco Efeso 2015, Malaspina Consolato – Palizzi Igt Rosso 2012, Odoardi G.B. – Calabria Igt Rosso Odoardi GB 2013.

 

Le Golden Star: Cantine Elisium – Calabria Igt Bianco Petrara 2015, Statti – Calabria Igt Bianco Mantonico 2014, Terre del Gufo – Calabria Igt Bianco Alysso 2015.

Oggi le Corone le decido io: Cantine Viola – Calabria Igt Bianco Moscato Passito di Saracena 2015, Feudo dei Sanseverino – Terre di Cosenza Doc Pollino Moscato Passito Mastro Terenzio 2013, Librandi – Val di Neto Igt Bianco Efeso 2015, Malaspina Consolato – Palizzi Igt Rosso 2012, Odoardi G.B. – Calabria Igt Rosso Odoardi GB 2013.

 

 

EATALY - alti cibi