martedì , 22 agosto 2017
Ultime News
Dopo il “Bergamotto in tour”, sabato 25 e domenica 26 il Bergamotto sarà ancora… di scena

Dopo il “Bergamotto in tour”, sabato 25 e domenica 26 il Bergamotto sarà ancora… di scena

Tutto pronto per il “Week End del Bergamotto 2014” all’insegna della gastronomia, della salute a tavola e del turismo rurale, con il Talk-show ed il Cooking show al Museo del Bergamotto

L’assessorato all’Agricoltura della provincia di Reggio Calabria, punta sull’agrume reggino per eccellenza promuovendo il “sistema” ed il prodotto Bergamotto in maniera integrata per valorizzarne le componenti agroalimentari, nutrizionali, paesaggistiche e turistiche. La prima tappa è stata quella del “Bergamotto in tour” di venerdì 17 gennaio scorso, l’educational tour organizzato da “Ecotouring Costa Viola” promotore dell’iniziativa: giornalisti, fotografi, opinion leaders, ristoratori, tour operator, rappresentanti di associazioni culturali ed ambientaliste, hanno potuto apprezzare i cosiddetti “luoghi del bergamotto” lungo la filiera produttiva completa e le eccellenze paesaggistiche, storico-culturali e naturalmente enogastronomiche dell’Area Grecanica. “Un tour volto a dimostrare concretamente come sia possibile realizzare turismo integrato a partire dal turismo rurale basato su quelle produzioni tipiche e di eccellenza, come il Bergamotto, veri e propri fattori di attrazione dei flussi turistici” sostiene Gaetano Rao, Assessore all’agricoltura della Provincia di Reggio Calabria. Il Week-End del Bergamotto si terrà sabato 25 e domenica 26 gennaio presso il Museo del Bergamotto di Reggio Calabria, vera perla culturale, centro espositivo e di valorizzazione del principe degli agrumi, grazie alle iniziative dell’Accademia del Bergamotto la quale da venti anni divulga e promuove il “Bergamotto di Reggio Calabria” in Italia e nel Mondo. Si comincerà Sabato 25 gennaio alle ore 16,30 con il Talk Show dal titolo “Bergamotto a tutto tondo”, moderato dall’agronomo Rosario Previtera, esperto di sviluppo locale. Dopo i saluti del Presidente della Provincia Giuseppe Raffa si comincerà con il tema “Proprietà nutrizionali del Bergamotto e suoi derivati” approfondito dalla prof.ssa Monica Costantino, nutrizionista. A seguire il prof. Vincenzo Mollace, docente di farmacologia presso l’Università degli Studi “Magna Grecia” di Catanzaro tratterà il tema della “Farmacopea ed effetti salutistici degli estratti di Bergamotto”. “Caratteristiche e valorizzazione del Paesaggio del Bergamotto” sarà invece il tema trattato dal prof. Giuseppe Modica del Dip. AGRARIA dell’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria. Il prof. Vittorio Caminiti, presidente dell’Accademia del Bergamotto e fondatore del Museo del Bergamotto approfondirà le tematiche riguardanti “Gastronomia ed artigianato con il Bergamotto”. Prima degli interventi previsti da parte dei rappresentanti delle Associazioni di categoria, dell’Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali che patrocina l’evento, del Consorzio del Bergamotto, delle imprese del settore, si tornerà indietro nel tempo grazie alla riproposizione di due “Storie di mestieri di ieri giunti ai giorni nostri”: l’estrazione dell’essenza di bergamotto con la spugnatura ad opera Vincenzo Amodeo, l’ultimo degli “spiritàri” e la realizzazione delle famose “Tabacchiere di Varapodio” ottenute con la buccia di bergamotto ad opera di Mosè Diretto dell’associazione “Bergarte”. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore Rao. Seguirà l’esposizione e la degustazione della vasta gamma di prodotti tipici a base di bergamotto. Il Week-End del Bergamotto prosegue Domenica 26 gennaio alle ore 10,30 con il “Cooking show del Bergamotto”. Lo chef executive Enzo Cannatà, coadiuvato da Anna Aloi, conduttrice della fortunata trasmissione televisiva “A casa tua” (in onda su Video Calabria e sul web: www.acasatua.tv) declinerà il bergamotto in maniera innovativa in tutte le sue accezioni culinarie con un cooking-show di sicuro impatto; parteciperanno quali attenti ospiti anche gli allievi chef della nuova scuola di cucina reggina “IO CHEF”. Afferma inoltre l’assessore Rao che “Il nostro Bergamotto è conosciuto in tutto il mondo principalmente per le capacità della suo olio essenziale di costituire il migliore fissativo naturale del buquet aromatico dei profumi e di armonizzarne le altre essenze. Dunque un’essenza naturale, commercializzata anche a marchio DOP, anche se in minime quantità,  da sempre ritenuta importantissima per l’industria profumiera. Ma ciò oggi non è più sufficiente, nonostante tale prerogativa del bergamotto reggino sia stata fonte di reddito per intere generazioni e per più di un secolo. Infatti l’industria dei profumi moderna tende ad utilizzare sempre più altre essenze sintetiche meno costose oppure oli essenziali di qualità inferiore ottenuti da bergamotti prodotti in abbondanza anche in altre aree del Mondo. Occorre puntare pertanto sempre più sulla gastronomia e l’industria dolciaria a base di bergamotto, così come sull’artigianato e sulla farmacopea che sta risultando sempre di più un settore dalle grandi potenzialità, grazie alle numerosissime proprietà nutraceutiche degli estratti e derivati del bergamotto. Tutti elementi che, se ben proposti, costituiscono vere e proprie leve di marketing territoriale anche a fini turistici. Ecco perché accarezziamo l’idea della costituzione di un “Distretto rurale del bergamotto” e magari della istituzione di un altro marchio di qualità europeo, DOP oppure IGP, destinato al frutto in quanto tale”. Il Week-end del Bergamotto risulta essere un modo innovativo per divulgare ulteriormente il prodotto e l’intera filiera del Bergamotto e le sue peculiarità grazie ad un format che richiama ovunque numerosi appassionati dell’arte culinaria. Il programma del “Week end del Bergamotto” è disponibile sulla pagina facebook di “Ecotouring Costa Viola”.

EATALY - alti cibi