martedì , 12 dicembre 2017
Ultime News
Pasticceria Scutellà

Pasticceria Scutellà

«Dal 1930…il tempo con dolcezza» è il motto della rinomata Pasticceria Rocco Scutellà di Delianuova, in provincia di Reggio Calabria, celebrata per il suo “Mandorlato” preparato con miele,zucchero e mandorle siciliane selezionate. Tradizione, qualità, scelta accurata delle materie prime, ma anche innovazione, sono i caratteri della pasticceria che oggi è sotto la guida di Rocco Scutellà jr, nato e cresciuto nel laboratorio a stretto contatto con i suoi primi maestri,il nonno ed il papà, che gli hanno trasmesso quelle antiche ricette che sono ancora alla base della produzione.

Il rampollo della famiglia Scutellà è il garante della tradizione familiare e nel contempo è un fine ricercatore che ama e sente l’esigenza di perfezionarsi costantemente. Rocco jr ha frequentato le maggiori scuole di arte bianca e si è formato alla corte dei maestri siciliani e dei grandi pasticceri di fama nazionale ed internazionale, e nel suo laboratorio le materie prime sono il burro, il cioccolato puro e la panna di latte che, nella preparazione di gourmandises, egli mette sullo stesso piano dei processi produttivi. La storia della famiglia Scutellà è di quelle veraci, dove intuito e creatività, da una parte, lungimiranza e passione, dall’altra, sono state l’anello di congiunzione delle diverse gestioni e di quattro generazioni.

L’idea di produrre dolci non è stata immediata tant’è che il bisnonno di Rocco Jr inizialmente era il titolare di una bottega con una semplice licenza di caffè e bottiglieria. La trasformazione arriva con il nonno Rocco senior che da giovinetto aveva frequentato la bottega di don Nicola Scutellà e nel 1930, con un forno a pietra, aveva dato inizio alla produzione di biscotti e pasticcini.

L’intraprendente ed estroso Rocco Sr riesce subito a conquistare la fiducia dei signorotti locali proponendo diverse specialità che diventano presto un successo anche nelle fiere.«Mio nonno era un vulcano di passione ed intuizione ed un grande lavoratore» ricorda Rocco Jr a cui è rimasto impressa la proverbiale   pazienza del nonno ed il fatto che fosse   di poche parole ma molto comunicativo. Un ruolo speciale ebbe anche la nonna di Rocco Jr che affiancò il marito nella gestione della pasticceria esercitando una primaria funzione manageriale. Ed ancora oggi si può degustare il decantato ” Mandorlato Croccante” di Rocco Sr, frutto di una sapiente e ponderata amalgama tra lo zucchero ed il miele, che costituisce il fiore all’occhiello della produzione Scutellà. Con la seconda generazione la pasticceria ha compiuto un ulteriore passo avanti. Antonino Scutellà (papà di Rocco jr)   è infatti l’artefice di un nuovo impulso sempre all’insegna della filosofia e dei valori che gli sono stati inculcati dal padre e grazie ad una esperienza maturata all’estero che gli ha consentito di tornare a Delianuova con una visione nuova sul piano produttivo e commerciale. Oggi come ieri le raffinatezze della Pasticceria Rocco Scutellà sono apprezzate e ricercate non solo nella provincia (in particolare nella Piana di Gioia Tauro) e nella città di Reggio Calabria, dove c’è un punto vendita, ma la bontà e la delicatezza dei prodotti del marchio “Scutellà” hanno sedotto i palati più esigenti e da tutta Italia arrivano le richieste per gustare sia la pasticceria classica sia le nuove proposte di Rocco Jr che,oltre ad esibire lo strepitoso “Torrone delle due terre”, recentemente si è cimentato con una interpretazione del Panettone al quale ha conferito un gusto,una morbidezza ed una digeribilità unici,utilizzando solo ingredienti naturali e lievito madre.

Massimo Ranieri

EATALY - alti cibi