martedì , 21 novembre 2017
Ultime News

Pollino Doc

La superficie di produzione è compresa tra i comuni di Castrovillari, Saracena, Cassano allo Jonio, Civita, Frascineto e San Basile, quindi nelle zone intorno al Monte Pollino, in provincia di Cosenza, nel cosiddetto Triangolo della Calabria Citra che indicò lo studioso olandese Vandermersch.  E’ un vino rosso rubino tenue, con sapore intenso e un profumo che richiama il ribes e le prugne. Caratteristico è il sapore: secco, caldo, tannico e abbastanza sapido. La tipologia “superiore”, secondo disciplinare, ha titolo alcolometrico volumico del 13%  (a differenza del 12,5% della versione base), e deve essere consumato entro quattro anni dalla vendemmia. E’ classificato come Vino rosso superiore da pasto.

EATALY - alti cibi